DE SANTIS

MARIO DE SANTIS, LA POLVERE NELL’ACQUA – CROCETTI, MILANO 2012

Polvere e acqua presenti quasi in ogni poesia di questo volume di Mario De Santis. Polvere intesa come traccia di esistenza, dissolvimento, eredità del tempo che trascorre; acqua come vortice o palude, tsunami o goccia implacabile. La polvere nell’acqua si scioglie e scompare, ma in qualche misteriosa e irreversibile maniera permane e si trasforma, modificando l’elemento che l’accoglie. Così la poesia: effimera e fragile, però permeante e trasfigurante.

Mario De Santis descrive «la ferocia delle cose», «l’irreparabile disastro» della storia, «l’autunno di campagne / vive di presenze e dispersione», il «vuoto d’energia» degli atti, la «parete senza appigli» su cui ognuno cerca di arrampicarsi e tenersi stretto. Il poeta non dialoga col lettore o con chi attraversa la sua esistenza, ma solo con se stesso: e il suo monologo ha un ritmo narrativo volutamente basso e lento, di oggettiva constatazione, mai disperata, mai ironica. Di «caduta senza fine», come recita il suo ultimo implacabile verso.

La casa che abita è vuota, vissuta solo da formiche e insetti («le case si sa sono merce deperibile»), ma gli sopravviverà perché ha più consistenza di lui («la polvere / che adesso finalmente sono», «io sagoma di cenere»); la città è “ottusa” perché esclude e non accetta; l’amore è «un ballo d’api che ha cancellato il sole». De Santis viaggia senza lasciare impronte indelebili, in scenografie continuamente mutanti: Roma, Milano, la Genova del G8. Ma anche Atene, Lisbona, Tel Aviv, Gerusalemme, il manicomio criminale in cui è rinchiusa una madre. Si scontra con immagini di distruzione e morte, terremoti e violenze: «tutto in pasta di fumo e polvere», di «storia senza varco», di bambini improvvisamente resi orfani, di poeti uccisi su una spiaggia: «vere le vittime soltanto, verissimi gli inermi». Trovando solo «ostinazione di folla», solitudine e abbandono. Perché «Ogni persona naviga in sé stessa» e «si respira / la polvere con altra polvere, che arriverà».

© Riproduzione riservata           www.sololibri.net/La-polvere-nell-acqua-De-Santis.html         20 novembre 2016