LEGRENZI

PAOLO LEGRENZI, I SOLDI IN TESTA – LATERZA, BARI 2011

Paolo Legrenzi, Professore Emerito all’Università di Venezia, applica allo studio di questa importante scienza, colpevolmente trascurata dai media perché di difficile comunicazione e comprensione, le leggi fondamentali della psicologia, invitando i lettori a una gestione più consapevole e meditata delle poprie scelte finanziarie. Non è sempre scontato capire cosa c’è veramente alla base delle decisioni che prendiamo quando abbiamo a che fare con il nostro portafoglio, con le perdite e i guadagni dei nostri investimenti: perché, insomma, attribuiamo tutte le colpe dei nostri insuccessi in campo economico alla irrazionalità e volatilità dei mercati, quando invece dovremmo avere l’onestà di ammettere la nostra ignoranza, le paure, i pregiudizi che ci attanagliano se dobbiamo fare i conti con il patrimonio che abbiamo a disposizione. Così come in ogni campo della nostra esistenza ci affidiamo ad esperti (quando si tratta di curarci, di viaggiare, di affrontare problemi legali), spesso ci succede di metterci nelle mani di consulenti finanziari che tendono a fare più gli interessi della loro banca che i nostri. Quindi sarebbe bene riuscissimo ad alfabetizzarci nella finanza, insegnando anche ai nostri figli i rudimenti del comportamento economico: quali spese è meglio evitare, quali è conveniente incoraggiare, come non spaventarsi di fronte a un fallimento monetario, quale tipo di investimento scegliere. Legrenzi introduce a una comprensione del vocabolario economico di base:  le differenze tra prezzo nominale e relativo, tra inflazione vera e percepita, tra fondi-obbligazioni-azioni, tra comportamenti previdenti e audaci o dettati dalla paura di perdite, sprechi e rischi. Anche attraverso divertenti esempi tratti da mondo animale, che molto può insegnare al nostro quotidiano, e con convincenti delucidazioni su questioni che alla maggior parte di noi possono sembrare astruse.

© Riproduzione riservata    www.sololibri.net/I-soldi-in-testa-Paolo-Legrenzi.html          20 novembre 2017