PICCOLI

INTONAZIONE OGGETTIVA

È l’oggetto è l’oggetto – dicevi –
che tu devi cogliere, non il
manifestarsi ingrato dell’angoscia,
non la morte irredimibile.
E mi accarezzavi le spalle, con mani
giovani e antiche di chi sa
con che dolore porti il corpo lo spirito.

                                                  Giuseppe Piccoli (1949-1987)